I prestiti vitalizi in UK, le diverse tipologie.

Il business dei prestiti ipotecari vitalizi in Gran Bretagna è stato stimolato in particolar modo da aziende e istituti come banche e società assicurative specializzati nell’erogazione di mutui. L’alto livello di conoscenza del prodotto ha fatto sì che si sviluppassero numerose tipologie.

Ad oggi, infatti, nel Regno Unito esistono cinque diverse tipologie di prestito vitalizio, in inglese Home Equity Release Mortgage:

  1. Lifetime Mortgage: prestito con ipoteca sull’immobile del richiedente. Gli interessi vengono sommati al capitale e pagati a chiusura del contratto. Il contraente non si espropria dell’immobile, ma ne rimane proprietario e conserva il diritto di abitarvi a vita.
  2. Interest Only: consiste nel pagamento rateale degli interessi da parte dei richiedenti in modo da non farli capitalizzare.
  3. Home Reversion Schemes: consiste nella vendita della nuda proprietà. Il richiedente vende la nuda proprietà della casa, ma si riserva il diritto di abitarci per tutta la vita. Questa tipologia presuppone una vera e propria compravendita dell’immobile e, quindi, la perdita irreversibile di esso.
  4. Shared Appreciation Mortgage: è un finanziamento in cui viene concessa al mutuatario una somma di denaro in cambio di una quota dell’incremento del valore dell’immobile. Il cliente ha il diritto di abitare nell’immobile per tutta la vita. Più il cliente è anziano, però, minore sarà la quota di rivalutazione dell’immobile.
  5. Home Income Plan: è una tipologia molto differente rispetto al prestito ipotecario vitalizio standard. Il cliente, difatti, utilizza l’importo ricavato per acquisire una rendita vitalizia.

 

 

© Riproduzione riservata

Forse non tutti sanno che...
Forse non tutti
sanno che...
L'esperto risponde
L'esperto
risponde